ORGANISMO FORMATIVO BARI, TARANTO, FRANCAVILLA FONTANA (BRINDISI), GALATINA (LECCE)

FORMAZIONE

Giovani, adulti, imprese, corsi MIUR

LAVORO

Informagiovani e Tirocini

WELFARE

Welfare d'accesso Servizi socio-educativi Immigrazione

COOPERAZIONE E SVILUPPO

Fondi europei, progettazione comunitaria, networking

SERVIZI ALLE P.A.

Assistenza e consulenza tecnico-amministrativa

E-commerce: un’opportunità per le imprese

competenze per commercio elettronico

Continua a crescere il mercato dell’e-commerce in Italia, nel 2017 raggiungerà i 23,1 miliardi di euro, il 16% in più rispetto all’anno precedente. Nel primo trimestre di quest’ anno i consumatori italiani che hanno acquistato online sono passati dai 18,7 milioni del 2016 a 20,9 milioni. Una famiglia italiana su due (12,2 milioni di famiglie) ha adottato lo shopping digitale come modalità di routine quotidiana. Questi alcuni dati dell’Osservatorio eCommerce B2c Netcomm – School of Management del Politecnico di Milano.

Quali sono i settori in crescita?

Nel 2017 gli acquisti e-commerce di prodotto (+25%) cresceranno di più di quelli di servizio (+8%). A trainare la domanda saranno due settori rappresentativi del Made in Italy: il food&grocery con 812 milioni (+37%) e l’arredamento e home living con 847 milioni (+27%). In crescita anche l’informatica e elettronica con 3.695 milioni (+26%), l’abbigliamento con 2.384 milioni di euro (+23%) e l’editoria che sfiora gli 800 milioni (+18%).
Tra i servizi il turismo resta il primo comparto, con un incremento del 9% e con un valore della domanda pari a 9.347 milioni di euro, seguito dalle assicurazioni che crescono del 6% sfiorando 1.300 milioni.

Il processo di vendita si evolve

Il commercio elettronico rappresenta quindi una grande opportunità per le aziende. Siamo in una fase di grande trasformazione e le imprese per essere competitive devono ripensare alla loro organizzazione interna e alle relazioni con i clienti sempre di più in un’ottica digitale intercettando i bisogni e soddisfando le necessità del consumatore in modo rapido e affidabile.

Il processo di vendita si evolve: ogni prodotto e servizio deve esistere anche sul web, il consumatore digitale vuole vivere una vera e propria “esperienza” personalizzata e continuativa di acquisto, integrando sistemi offline e online e interagendo costantemente con le aziende attraverso l’uso anche dei social network e di applicazioni. C’è un altro dato interessante: gli acquisti via smartphone crescono del 52% e unitamente a quelli fatti attraverso il tablet rappresentano quasi un terzo dell’intero mercato e-commerce.

Per sfruttare al meglio i vantaggi del commercio elettronico, le aziende devono affiancare al processo di innovazione tecnologica l’ adeguamento del know how aziendale, dotandosi di quelle competenze specifiche che l’e-commerce richiede.

Opportunità di formazione gratuita

Grazie al nuovo avviso di Fondimpresa, che individua il commercio elettronico tra i temi chiave per la competitività delle imprese, Programma Sviluppo può formare gratuitamente i tuoi dipendenti, supportando la tua azienda in questo percorso di crescita. Se sei interessato contattaci, i nostri esperti saranno lieti di fornirti ogni tipo di chiarimento e verificare, insieme a te, il ventaglio di opportunità che la tua impresa può cogliere.

 

CORSI MIUR

Slide-MIUR

WELFARE TRAINING

FORMAZIONE AZIENDALE

La formazione aziendale

Attività / Eventi / News

Follow us