ORGANISMO FORMATIVO BARI, TARANTO, FRANCAVILLA FONTANA (BRINDISI), GALATINA (LECCE)

FORMAZIONE

Giovani, adulti, imprese, corsi MIUR

LAVORO

Informagiovani e Tirocini

WELFARE

Welfare d'accesso Servizi socio-educativi Immigrazione

COOPERAZIONE E SVILUPPO

Fondi europei, progettazione comunitaria, networking

SERVIZI ALLE P.A.

Assistenza e consulenza tecnico-amministrativa

“Taranto in calessino” la prima realtà nata dall’incubatore del progetto Taras

Taranto in calessisno

Durante una pausa lavorativa due amici si domandano “Cosa manca ai turisti in visita a Taranto?”. Giovanni Cianciaruso e Gabriele Dormio immaginano una Taranto accogliente e in grado di offrire emozioni speciali, pensando al modello di Capri e Ischia negli anni ’60 : nasce l’idea di “Taranto in calessino”
L’idea oggi è realtà grazie al bando «StartTà» l’incubatore di impresa nato nel progetto Taras, progetto sostenuto da Fondazione con il sud e promosso da Programma Sviluppo in rete con il Comune di Taranto, l’Università degli Studi di Bari tramite il Dipartimento Jonico, Confcooperative Taranto, Confcommercio Taranto, Centro Servizi Volontariato Taranto, Istituto Professionale di Stato Cabrini e Universus Csei, centrato sulla valorizzazione in chiave turistica del territorio.

“Taranto in calessino”, presentato venerdì 19 maggio nella piazzetta San Francesco in città vecchia, è un’idea semplice e innovativa allo stesso tempo: si tratta di un mezzo “Ape” risistemato in modo che possa ospitare due turisti che abbiano voglia di girare comodamente tra gli stretti vicoli della città vecchia e non solo e grazie a un’audioguida in lingua italiana, inglese e francese poter scoprire la storia delle bellezze che rendono unico questo patrimonio.
Tour per visitare i luoghi principali dell’isola, ma anche quelli più lontani come l’oasi del Wwf e nel prossimo futuro anche delle escursioni in barca e tour enogastronomici. Il servizio è attivo tutti i giorni dalle 9 alle 21 con un punto di accoglienza fisico in piazza Fontana e un sito web www.apecalessinotaranto.it e una pagina facebook per trovare le informazioni ed effettuare prenotazioni.

“Taranto in calessino” è il primo passo, la prima scommessa vinta, ma questa è la strada che intendiamo proseguire: Programma Sviluppo continuerà a sostenere i giovani che hanno idee perché possano trasformarle in realtà. L’incubatore nato dal progetto Taras ha già altre quattro realtà che presto saranno raccontate, iniziative selezionate in base ai progetti e alla loro sostenibilità. La prima foto pubblicata sui social network di “Taranto in calessino” e l’accoglienza dei croceristi è diventata virale in pochissime ore: oltre 170mila persone raggiunte: è il segno che Taranto sogna e spera in futuro diverso e Programma Sviluppo è pronta a sostenere sogni e speranze per trasformarli in progetti concreti.

CORSI MIUR

Slide-MIUR

WELFARE TRAINING

FORMAZIONE AZIENDALE

La formazione aziendale

Attività / Eventi / News

Follow us