MI FORMO E LAVORO | IN PARTENZA

Sartoria artigianale 

DESTINATARI

Cittadini disoccupati iscritti al programma regionale Mi Formo e Lavoro

CONTENUTO DEL CORSO

INTRODUZIONE AL DISEGNO ED ESECUZIONE DEL CARTAMODELLO: Approccio alla modellistica. Le misurazioni sul cliente e predisposizione dei modelli. o Concetto di circonferenza e semicirconferenza, delle riprese e degli scarti. Gli sviluppi delle linee e delle taglie in modo autonomo. Elementi base della vestibilità per eseguire i cartamodelli. Basi dei modelli di gonne, pantaloni, camicie, ecc. ed applicazione delle varie vestibilità per altezza e larghezza: – LA GONNA: Gonna a pieghe e a teli, realizzazione di un campione su carta, Gonna a ruota e a mezza ruota, Gonna pantalone, Tracciato della gonna leggermente svasata e svasata, gonna a tubo e gonna a portafoglio. – IL PANTALONE: Tracciato del modello del pantalone e modifiche al modello base, teoria e sviluppo della tasca tipo jeans, Pantalone a sigaretta e svasato, panta palazzo. – I CORPETTI: Tracciato del corpetto base davanti e dietro, Modifiche al corpetto e spostamento ripresa seno e trasformazioni in diverse riprese o tagli, Trasformazione scollatura e giro manica, Realizzazione cartamodello di un corpetto a piacere e piazzamento su stoffa e taglio, Tracciato manica base, Maniche fantasia: manica a palloncino, a campana e a prosciutto, Manica kimono, raglan, kimono corto, Realizzazione di un cartamodello a scelta di un corpetto con manica fantasia. – LE CAMICIE: Teoria della camicetta e sviluppo, Camicia con ripresa in vita, allungamento del corpetto base e della vestibilità, Camicia con carrè, Sviluppo dei colli fantasia e realizzazione su carta, Montaggio delle maniche e rifiniture.- ABITO: Tracciato dell’abito base e sviluppo, Trasformazioni dell’abito base, Lo chemisiere, Abito a pieghe e abito tipo mare, La vestaglia o abito incrociato, teoria e sviluppo dell’abito asimmetrico, Realizzazione di un abito a scelta, Piazzamento su stoffa del cartamodello, Il tailleurs e il cappotto classico, Sviluppo manica tipo uomo e montaggio su carta, Controlli per attuare le eventuali correzioni sui modelli, in autonomia e in tempi adeguati.  Tecniche di sviluppo di un modello con applicazione degli spostamenti di ripresa e correzione dei difetti per adattare il cartamodello al cliente. Tecniche per il controllo delle curve e delle riprese per lo sviluppo armonico del cartamodello.

 I PRIMI LAVORI DI SARTORIA: IL TAGLIO DEL TESSUTO:  Caratteristiche di stoffe e tessuti per effettuare il taglio nel verso giusto e con idonei strumenti. Caratteristiche delle diverse parti del modello per eseguire i giusti adattamenti all’abito del cliente. Sistemi di tracciatura del contorno modello e marcatura per identificare le linee di taglio. Tecniche per mantenere un alto livello di precisione per un’esecuzione dell’abito rispondente al modello di campionario.

 IL CONFEZIONAMENTO DEL CAPO: Cuciture complesse per tecniche di decorazioni, punti ornamentali e lavori d’abbellimento.  Elementi identificativi del prodotto, taglie, misure, parti del modello per eseguire cuciture pertinenti. Merceologia di tessuti, filati ed accessori per eseguire i giusti abbinamenti. Tecniche di regolazione delle cuciture in rapporto al tessuto usato per garantire la giusta stabilità dell’abito.

DURATA DEL CORSO

210 ore

SEDE DI SVOLGIMENTO

Taranto, Via Sorcinelli 48 – tel. 099.735.33.36