• Costruttori di futuro. Nella nostra terra

Scopri le 9 Opportunità per i giovani europei

Il 2022 sarà l’Anno europeo dei giovani! L’Unione europea offre a ragazzi e ragazze opportunità di studio, formazione e lavoro. Oltre al più famoso Programma Erasmus+, scopri come vivere un’esperienza di mobilità in Europa:

1. Erasmus+

Il Programma Erasmus+ aiuta i giovani a trascorrere uno o più semestri all’estero. Gli studenti universitari possono ottenere il sostegno finanziario e organizzativo per trascorrere un periodo del proprio percorso accademico in un’università partner in un altro paese, o per partecipare ad uno stage all’estero. Ma Erasmus+ non è solo per gli studenti universitari, anche le scuole possono cooperare con altre scuole o organizzazioni estere, e gruppi di alunni più giovani possono trascorrere un periodo di tempo all’estero con i loro coetanei in un altro paese. 

Gli scambi promossi dal Programma Erasmus+ riuniscono gruppi di giovani provenienti da diversi paesi e background per incontrarsi, vivere insieme e lavorare su progetti comuni. Dal 1987, più di 10 milioni di giovani hanno beneficiato dell’Erasmus: puoi trovare un programma adatto a te e diventare un membro della “generazione Erasmus”!

Sapevi che il Programma Erasmus ha la sua moneta commemorativa da 2€? Sarà in circolazione dal 1° luglio 2022 per celebrare i 35 anni del programma e, come scelto tramite un contest online, riporterà il profilo di Erasmo da Rotterdam.

Per maggiori info: Erasmus+

 2. Corpo europeo di solidarietà 

Se si desidera svolgere attività di volontariato, il Corpo europeo di solidarietà potrebbe essere il programma giusto!

Il Corpo europeo di solidarietà consente infatti alle persone di età compresa tra i 18 e i 30 anni (fino a 35 anni per attività umanitarie) di partecipare a tutti i tipi di attività di solidarietà, dalla conservazione della biodiversità al sostegno alle persone vulnerabili, sia attraverso il volontariato che mediante l’assunzione di un posto di lavoro. Può essere un ottimo modo per conoscere un nuovo paese, stringere nuove amicizie, acquisire nuove competenze ed esperienza di lavoro. I partecipanti ricevono anche il sostegno finanziario e linguistico e possono anche seguire una formazione online.

La candidatura è aperta anche ai gruppi di giovani che scelgono di candidarsi collettivamente per avviare, sviluppare e implementare il proprio progetto, con l’obiettivo di affrontare le sfide della propria comunità, per un periodo da 2 a 12 mesi.

Per maggiori info: Corpo europeo di solidarietà 

3. DiscoverEU

Ti piacerebbe viaggiare in treno in tutta Europa? 

Ogni anno, il programma DiscoverEU offre pass di viaggio Interrail gratuiti ai cittadini dell’UE di 18/19 anni. Nel biennio 2018-2019, 350.000 candidati hanno presentato domanda per un totale di 60.000 abbonamenti disponibili. Scopri come strutturare il viaggio e i periodi in cui candidarsi e partire!

Per maggiori info: DiscoverEU

4. EU Youth Dialogue- Dialogo dell’UE con i giovani

L’EU Youth Dialogue riunisce i giovani e i responsabili politici di tutta l’UE per contribuire a far sentire la voce dei giovani nel processo decisionale dell’UE.

Si stima che circa 290.000 giovani abbiano preso parte agli EU Dialogues con i giovani tra il 2011 e il 2020. C’è qualcosa nella tua comunità o nella tua vita che pensi che i policy-makers dell’UE dovrebbero conoscere? Questa iniziativa fa al tuo caso!

Scopri come partecipare: EU Youth Dialogue 

5. Settimana Europea della Gioventù 

La Settimana Europea della Gioventù si svolge normalmente in primavera, su iniziativa delle Istituzioni europee. In questa occasione si discute di temi e argomenti vicini al cuore dei giovani, si conoscono le opportunità per i giovani, si scambiano idee e si celebrano i risultati raggiunti.

Per maggiori info: Settimana Europea della Gioventù

6. Garanzia Giovani 

Spesso può essere difficile trovare il proprio percorso lavorativo. Crisi come la pandemia di Covid-19 influenzano in modo sproporzionato le opportunità a disposizione per i giovani.

Garanzia Giovani è un impegno comune, di tutti i paesi dell’UE, per garantire che tutti i giovani di età inferiore ai 30 anni ricevano un’offerta di lavoro di buona qualità, un’istruzione continua, un apprendistato o un tirocinio entro quattro mesi dalla disoccupazione o dalla fine degli studi. Il programma Garanzia Giovani è finanziata dal bilancio dell’Unione europea.

Per maggiori info: Garanzia Giovani

7. Erasmus per giovani imprenditori

Se sei un giovane imprenditore o hai un’idea imprenditoriale e hai voglia di confrontarti con altre realtà per accrescere le tue competenze, un’esperienza all’estero può essere un buona scelta.

Erasmus per giovani imprenditori offre ai giovani l’opportunità di imparare da imprenditori più esperti in un altro paese. Puoi sviluppare le tue abilità e il tuo business scoprendo una nuova cultura!

Scopri di più: Erasmus per giovani imprenditori 

8. Tirocini presso Istituzioni europee

Il lavoro quotidiano delle Istituzioni europee è svolto da persone provenienti da tutta l’Unione europea e gli ambienti di lavoro sono altamente professionali, dinamici e multiculturali. Se sognate una carriera internazionale, non c’è posto migliore per iniziare che nelle Istituzioni dell’UE. La maggior parte delle istituzioni e delle agenzie dell’UE offrono opportunità di tirocinio ai laureati. Lavorano in tutti i tipi di ambiti: dall’agricoltura alla sicurezza informatica, basta solo scegliere l’area di tua competenza e candidarti!

Per maggiori info: EPSO Tirocini 

9. Il tuo primo lavoro EURES

Per offrire ai cittadini una visione completa delle offerte di lavoro nei paesi europei, l’UE ha creato il portale europeo per la mobilità professionale EURES.

Consultando il sito web “Il tuo primo lavoro EURES”,  si può accedere a tutte le offerte di lavoro attive nei Paesi membri e trovare l’opportunità professionale, il tirocinio o l’apprendistato adatto al tuo curriculum vitae. Questo programma è rivolto alle persone di età compresa tra i 18 e i 35 anni provenienti dall’UE, dall’Islanda e dalla Norvegia.

Scopri di più: Il tuo primo lavoro EURES