fbpx
  • Costruttori di futuro. Nella nostra terra

Le opportunità di finanziamento per PA, imprese ed enti del Terzo settore – Ottobre 2022

Lo staff del centro EUROPE DIRECT Taranto, punto di informazione territoriale sulle politiche e le opportunità offerte dall’Unione europea, seleziona mensilmente bandi e opportunità di finanziamento collegate a programmi europei e rivolte alla PA, alle imprese e agli enti del terzo settore. 

Per maggiori informazioni sui bandi aperti è possibile contattarci via sito web – sezione contattaci, via email scrivendo a info@edtaranto.eu o telefonicamente al numero 099 9647211.

BANDI E OPPORTUNITÀ DI FINANZIAMENTO 

  • ERASMUS+: invito a presentare proposte per il Programma Erasmus+ per il 2022

opportunità per presentare proposte per il Programma Erasmus+ per il 2022. Qualsiasi organismo, pubblico o privato, attivo nel campo dell’istruzione, della formazione, della gioventù e dello sport, può candidarsi per richiedere finanziamenti nell’ambito del programma Erasmus+. La partecipazione ad alcune azioni del programma Erasmus+ è inoltre aperta alle organizzazioni dei paesi terzi non associati al programma.

Scadenza bando: varie scadenze a ottobre 2022
Maggiori info:

  • PNRR: finanziamento di progetti di valorizzazione dei brevetti (Brevetti+) per le PMI

avviso pubblico per la presentazione delle domande per la valorizzazione dei titoli di Proprietà Industriale, tramite il rifinanziamento della misura denominata Brevetti+. I progetti mirano a favorire lo sviluppo di una strategia brevettuale e l’accrescimento della capacità competitiva delle micro, piccole e medie imprese, attraverso la concessione ed erogazione di incentivi per l’acquisto di servizi specialistici finalizzati alla valorizzazione economica di un brevetto in termini di redditività, produttività e sviluppo di mercato.

Scadenza bando: Fino a esaurimento fondi
Maggiori info:  

  • Anno europeo dei giovani: bando sui contenuti mediatici online destinati ai giovani europei

avviso Pubblico per presentare proposte che mirano l’attuazione dell’azione preparatoria del Parlamento europeo “Una sfera pubblica europea: una nuova offerta mediatica online per i giovani europei”. L’invito ha un budget di 9 milioni di euro e offre l’opportunità per progetti di una durata di circa 18 mesi.

L’invito cerca di avvicinare l’UE ai giovani, incoraggiarli a diventare cittadini attivi e a collegarli attraverso le frontiere. Così facendo, contribuisce anche all’Anno europeo della gioventù 2022. L’obiettivo di questa azione è aumentare la disponibilità di informazioni online, in diverse lingue, su temi europei che riguardano i giovani in tutta l’UE, presentate in formati coinvolgenti e attraverso molteplici punti di vista. I progetti dovrebbero cercare di generare discussioni coinvolgenti e organizzare eventi per i giovani.

Scadenza bando: 24/10/2022
Maggiori info:  

  • Interreg Euro MED: second call per il programma “Smarter and Greener Mediterranean” 

Opportunità per presentare proposte nell’ambito del Programma di cooperazione transnazionale Interreg Euro–Med, riguardanti le priorità 1 e 2 del programma, ovvero “Smarter and Greener Mediterranean”. Il bando riguarda tre tipologie di progetti tematici: progetti di studio, progetti di test e progetti di trasferimento. Le priorità del programma e relativi obiettivi specifici: – Smarter Mediterranean: per “Sviluppare e potenziare le capacità di ricerca e innovazione e l’adozione di tecnologie avanzate”. – Greener Mediterranean: per “Promuovere la transizione verso un’economia circolare ed efficiente in termini di risorse”; per “Promuovere l’adattamento ai cambiamenti climatici e la prevenzione del rischio di catastrofi, la resilienza, tenendo conto degli approcci basati sull’ecosistema”; per “Migliorare la protezione e la conservazione della natura, della biodiversità e delle infrastrutture verdi anche nelle aree urbane e ridurre tutte le forme di inquinamento”. I candidati devono scegliere una missione su cui focalizzare il loro progetto. 

Scadenza bando: 27/10/2022
Maggiori info:  

  • PNRR: Contratti di filiera e di distretto per i settori agroalimentare, della pesca e dell’acquacoltura, della silvicoltura

avviso pubblico per la presentazione delle domande di accesso ai contratti di filiera per il settore della pesca e dell’acquacoltura. I progetti mirano a rilanciare gli investimenti nel settore ittico per valorizzare le relative importanti e significative produzioni nazionali. I contratti di filiera rappresentano un elemento innovativo nei comparti della pesca marittima e dell’acquacoltura e possono articolarsi nelle diverse fasi della filiera ittica: da quella di produzione a quella di trasformazione, dalla commercializzazione alla distribuzione dei prodotti.

Scadenza bando: 31/10/2022
Maggiori info:  

  • Invito a presentare candidature “Capitali europee della cultura” per il 2028:

Opportunità per presentare proposte per la “Capitale europea della cultura” per il 2028. Contestualmente, verrà assegnato alla città vincitrice anche il premio Melina Mercouri, pari a 1,5 milioni di euro. Le candidature dovranno mirare e promuovere la tutela della diversità delle culture in Europa; la valorizzazione delle loro caratteristiche comuni; l’aumento del senso di appartenenza dei cittadini a un’area culturale comune; la promulgazione del contributo della cultura allo sviluppo a lungo termine delle città.

Scadenza bando: 11/11/2022
Maggiori info:  

  • SMP-COSME – Crescita sostenibile e costruzione di resilienza nel turismo: Incentivo alle PMI per la doppia transizione

Opportunità per presentare proposte  per la promozione di un ecosistema turistico sostenibile collegato al percorso di transizione per il turismo nell’ambito Programma per il mercato unico – COSME. La Commissione intende selezionare dei partenariati transnazionali che realizzino almeno le seguenti attività: Stato dell’arte e buone pratiche; Sviluppo delle capacità per le PMI del settore turistico (Supporto tecnico e finanziario alle PMI; Formazione e trasferimento di conoscenze alle PMI); Sviluppo delle capacità per gli ecosistemi turistici locali. Il bando è aperto agli enti dotati di personalità giuridica, pubblici o privati. 

Scadenza bando: 11/11/2022
Maggiori info:  

  • Anno europeo dei giovani: bando giovani osservatori per valutare i progetti di Horizon Europe 

Opportunità per presentare la candidatura per diventare un giovane osservatore coinvolto nella valutazione dei progetti Horizon Europe. Si lavorerà fianco a fianco di esperti indipendenti che valutano le proposte, si sperimenterà direttamente come viene utilizzato il bilancio dell’UE per Horizon Europe, selezionando le migliori proposte in un processo di valutazione equo e imparziale in un ambiente estremamente competitivo. Al termine dell’opportunità, si riceve un certificato di Young Observer, rilasciato dalla Commissione Europea. Possono partecipare gli studenti attualmente iscritti al ciclo di laurea specialistico, in qualsiasi disciplina, presso un’università di uno Stato membro dell’UE. Gli studenti provenienti da ambienti svantaggiati e diversi o appartenenti a gruppi vulnerabili ed emarginati sono particolarmente incoraggiati ad applicare.  

Scadenza bando: 14/12/2022
Maggiori info:  

  • Invito a presentare candidature per l’Azione Marie Skłodowska-Curie (MSCA)

MSCA Staff Exchange promuove una collaborazione internazionale, intersettoriale e interdisciplinare innovativa nella ricerca e nell’innovazione attraverso lo scambio di personale e la condivisione di conoscenze e idee in tutte le fasi della catena dell’innovazione. Il programma promuove una cultura condivisa di ricerca e innovazione che accoglie e premia la creatività e l’imprenditorialità e aiuta a trasformare le idee in prodotti, servizi o processi innovativi. È aperto alla ricerca, al personale tecnico, amministrativo e manageriale a supporto delle attività di R&I.

Scadenza bando: 08/03/2023
Maggiori info:

Programma “EUROPA CREATIVA MEDIA”

  • (CREA-CULT-2022-PERFORM-EU)- CULTURA: bando “Perform Europe”

Il bando mira a sostenere le tournée transfrontaliere e la distribuzione digitale delle opere delle arti dello spettacolo in modo sostenibile, inclusivo, equo e innovativo. Il progetto proposto deve contribuire alle cross-cutting issues del programma Europa Creativa, ovvero la promozione dell’inclusione, della diversità e della parità di genere, nonché della sostenibilità ambientale nei settori culturali.

Il budget annuale complessivo è di 3 milioni di euro.

Scadenza bando: 08/11/2022, ore 17:00
Maggiori info:  

  • (CREA-CULT-2023-COOP-UA)- CULTURA: bando “Sostegno ai profughi e ai settori culturali e creativi ucraini” 

Il bando mira ad aiutare le organizzazioni culturali e creative, gli artisti e i professionisti della cultura ucraini a sostenere gli artisti e le organizzazioni culturali ucraini per creare ed esporre le loro opere e arti in Ucraina e nei Paesi partecipanti a Europa Creativa. Nel breve termine, aiutare i profughi ucraini, in particolare i bambini, in Ucraina o nei Paesi partecipanti a Europa Creativa, ad accedere alla cultura e/o facilitare la loro integrazione nelle nuove comunità attraverso la cultura. In questo contesto, va prestata attenzione alle conseguenze della guerra sulla salute mentale. 

Il budget annuale complessivo è di 5 milioni di euro.

Scadenza bando: 29/11/2022, ore 17:00
Maggiori info:  

  • (CREA-CULT-2022-MME)- CULTURA: bando “Music Moves Europe” 

Il bando mira a distribuire in maniera sostenibile la musica e si concentra su tre aspetti rilevanti per lo sviluppo del business nel settore della musica dal vivo: livestreaming, cooperazione tra locali musicali ed esportazione della musica.

Il budget annuale complessivo è di 4.5 milioni di euro.

Scadenza bando: 12/01/2023, ore 17:00
Maggiori info: https://bit.ly/CREACULT_2022_MME